Studio Claudio Scognamiglio Avvocati

LAVORO
CIVILE
BANCARIO
16 Aprile 2024
Diritto all’oblio e risarcimento del danno alla reputazione: è ammessa la prova per presunzioni.

Con l’ordinanza n. 3013 del 1° febbraio 2024 la Corte di Cassazione, nel ribadire il principio generale della prevalenza del diritto all’oblio rispetto al diritto all’informazione, ha ritenuto ammissibile la prova presuntiva in tema di risarcimento del danno all’onore e alla reputazione. I fatti di causa Il sig… con ricorso ex art. 702bis c.p.c. davanti […]

Leggi
12 Aprile 2024
Cambiamento climatico: il Tribunale di Roma (non) decide e dichiara inammissibile la domanda contro lo Stato italiano

Il Tribunale di Roma (non) decide e dichiara inammissibile la domanda proposta da 24 associazioni e 179 cittadini contro lo Stato (Trib. Roma, sent. n. 3552 del 26 febbraio 2024). Gli attori avevano convenuto in giudizio lo Stato italiano e la Presidenza del Consiglio dei Ministri, chiedendo l’accertamento della loro responsabilità ex art. 2043 c.c. […]

Leggi
9 Aprile 2024
La forma degli ordini di investimento e l’onere probatorio a carico dell’investitore: un nuovo arresto della Cassazione in materia di intermediazione finanziaria

La Cassazione, con ordinanza del 29 marzo 2024, n. 8550, interviene ancora in materia di contratti di intermediazione finanziaria e obblighi di informazione a carico dell'intermediario, riaffermando principi, che ormai vanno consolidandosi, sulla forma degli ordini di investimento e riparto dell’onere probatorio. La vicenda processuale origina dalla domanda, proposta dalla cliente a seguito di un […]

Leggi
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram